Parrocchia di San Marco Evangelista

PARROCCHIA DI SAN MARCO EVANGELISTA
Vai ai contenuti




Domenica 19 settembre 2021
XXV del Tempo Ordinario


"SE UNO VUOL ESSERE IL PRIMO..."





VOCI DA ASIAGO (II)
A partire dalla settimana scorsa dedichiamo questo spazio ad alcuni spunti di riflessione sulla realtà della parrocchia, a partire da un convegno che si è tenuto ad Asiago alla fine di agosto e che ha coinvolto le diocesi del Triveneto.
Che presenza di parrocchia nel nostro territorio?
La parrocchia è uno degli strumenti di cui si serve la Chiesa per annunciare il vangelo. Forse lo strumento più diffuso, più inclusivo, ma non l’unico. La parrocchia che noi conosciamo, quella nella quale siamo nati, è frutto delle riflessioni e dei decreti del concilio di Trento (1545-1563). Nel corso dei secoli la sua presenza è stata sempre più capillare, basti pensare che nella nostra diocesi più della metà delle parrocchie sono piuttosto recenti, essendo state istituite nel corso del ‘900. Il modello classico di parrocchia prevedeva che in ogni parrocchia ci fosse almeno il parroco, e per le parrocchie più grandi anche altre figure di sacerdoti collaboratori.
Nel ‘900 sono state create molte parrocchie dal momento che c’erano a disposizione molti parroci. Tendenzialmente le parrocchie erano tra loro slegate, autosufficienti, anzi non era benvisto il frequentare un’altra parrocchia.
Questo modello è ormai superato, anche solo per il fatto che non ci sono abbastanza sacerdoti per “coprire” ciascuna parrocchia con un parroco. Ormai è normale che un parroco sia parroco di più parrocchie: nella nostra diocesi il record è un gruppo di 8 parrocchie nello zoldano, ma conosciamo parroci in altre diocesi che hanno anche 15-20 parrocchie. Tra l’altro, nel mondo delle parrocchie si trova di tutto: ci sono parrocchie di poche decine di abitanti, e parrocchie di decine di migliaia di abitanti. A Roma, ad esempio, è normale che ci siano parrocchie di 15000 abitanti, ma ce ne sono anche da 60000.
Molte parrocchie ormai non sono più autosufficienti: non solo da un punto di vista economico (non riescono a pagare le spese di riscaldamento, assicurazione…), ma soprattutto da un punto di vista della missione della parrocchia. Infatti, se il compito della parrocchia è quello di trasmettere il vangelo e di celebrare il vangelo, cosa si può pensare di una parrocchia dove non si riescono a preparare celebrazioni dignitose e dove di fatto non c’è una trasmissione entusiasta della fede? Il grande rischio delle nostre parrocchie è quello di essere forme di unione di persone incentrate su se stesse, sul “si è sempre fatto così”, che mettono al primo posto l’autoconservazione piuttosto che la ricerca di strade nuove per testimoniare il vangelo. Eppure il mondo è molto cambiato in questi anni…
Il nostro vescovo Renato, sulla scia di quanto ci sta indicando papa Francesco, punta con insistenza su un rinnovamento della vita delle nostre comunità all’insegna delle relazioni, di un maggiore coinvolgimento dei laici e di una maggiore collaborazione tra sacerdoti. Anche la maggioranza dei preti si sentono pienamente coinvolti in questo percorso e, non a caso, richiamano ad uno stile di coraggio e di cordialità. Cercano da un lato di suscitare collaborazioni e disponibilità, di stimolare l’autonomia piuttosto che l’essere esecutori di quanto
deciso dai parroci, e dall’altro di offrire strumenti per la formazione. Ad esempio, a Mugnai, il gruppo del Vangelo. In Convergenza, il percorso per i ministri della Comunione, quello degli Esercizi nella Vita Ordinaria, quello proposto dall’apposito ufficio della Diocesi per i catechisti.
                                                                                     (don Mirko Pozzobon – Sedico, con alcuni lievi adattamenti)



Per conoscere le informazioni più recenti dalla parrocchia, scaricare il foglietto dal link sottostante (attendere alcuni secondi se non appare subito).




PER CONOSCERE LE ATTIVITA' DELLA PARROCCHIA
SCARICA IL FOGLIETTO SETTIMANALE
_________________________________________

LA VITA DELLA PARROCCHIA
NELLE PAGINE DEL BOLLETTINO "SAN MARCO"
_________________________________________
CHI SIAMO



I consigli parrocchiali
____________________________________________

Qui troverai le notizie sul consiglio pastorale e sul consiglio per gli affari economici.
La parrocchia
____________________________________________

Qui troverai le notizie sul nostro parroco, la storia della parrocchia e delle chiese del paese.
I gruppi
____________________________________________

Qui troverai le notizie sui gruppi parrocchiali e le attività che essi svolgono durante l'anno.
CONTATTI
PARROCCHIA DI SAN MARCO EVANGELISTA
DI MUGNAI

Via Abissinia n° 11 - 32032 Feltre (BL)

Tel: 0439 303430 canonica
  
Tel: 340 3153260

Email: parrocchiamugnai@diocesi.it

Website: www.mugnai.diocesi.it



  • facebook
  • skype
  • google+
  • twitter

DOVE SIAMO

Parrocchia di San Marco Evangelista di Mugnai (BL) | Copyright © 2018
Torna ai contenuti