Parrocchia di San Marco Evangelista

PARROCCHIA DI SAN MARCO EVANGELISTA
Vai ai contenuti




Domenica 25 luglio 2021
XVII del Tempo Ordinario


IL SIGNORE MOLTIPLICA
LA NOSTRA VITA





Gv 6,1-15 La moltiplicazione dei pani e dei pesci
NNella vita, sono tante le situazioni che ci mettono in questione, facendoci perdere il completo controllo di ciò che stiamo facendo… Accettare di fare un viaggio… Mettersi in una esperienza nuova… Cominciare un certo percorso scolastico, o lavorativo… Fare un discorso senza esserselo preparato in precedenza… esibirsi in una performance artistica… Prendersi la responsabilità di tirare un rigore… Ma poi anche scommettere su una amicizia, in cui investire tempo ed energie, impegnarsi in un’opera di volontariato, costruire una relazione di coppia, sposarsi, abbracciare una vocazione religiosa, fare uno o più figli… E mettere in cantiere delle iniziative pastorali…
Oggi Gesù mette i suoi di fronte ad una grande sfida: dare da mangiare a 5000 persone. Una impresa colossale, tale da far tremare le vene e i polsi di chiunque… Gli apostoli sono pessimisti. Duecento denari di pane, non bastano. Anche cinque pani e due pesci, sono davvero una inezia… Sembra proprio che ci sia una sproporzione insuperabile tra quelle che sono le risorse a disposizione, e quello che è l’obiettivo dichiarato. Non sarebbe sano rinunciare? Forse sì, ma, come dicono i Vangeli di Matteo e di Marco, Gesù ha compassione di quella folla immensa, e dopo averla nutrita con la Parola della sua predicazione, ora vuole nutrirla anche nel corpo. Altrimenti, c’è il rischio che qualcuno di loro si senta male, sulla via del ritorno a casa.
Ed ecco che Gesù prende i pani e rende grazie. Gesto molto significativo questo: invece di lamentarsi per quello che manca, ringrazia per quello che c’è. Una mente troppo pragmatica avrebbe concluso che cinque pani e due pesci “non sono niente”. Invece Gesù, che sa valorizzare anche ciò che è piccolo ed è poco, li considera qualcosa per cui vale la pena di rendere grazie.
Poi il cibo viene distribuito, e non solo basta per tutti, ma addirittura ne avanza.
La sproporzione iniziale, che era sproporzione tra l’obiettivo fissato e le risorse a disposizione, ora diventa sproporzione tra le nostre risorse terrene e umane, e quanto Dio stesso ha messo in campo.
Ora, quello che succede qui è chiaramente un miracolo, ovvero qualcosa che ha del soprannaturale. Ma, se ci pensate, questo è anche il miracolo che ci coinvolge ogni giorno… Ogni giorno, infatti, l’umanità è piccola e debole, ma viene raggiunta dall’alto da forze sufficienti per portare a compimento una grande impresa.
Noi cristiani abbiamo chiaro che tutto ciò che siamo viene da Dio. E la logica profonda del Regno di Dio è proprio questa: la storia la fanno insieme Dio e l’essere umano. L’essere umano mette il suo poco, e Dio è in grado di moltiplicarlo fino a farlo bastare. Ora è interessante notare che neppure Dio potrebbe andare lontano senza il nostro contributo…
Senza i pani e i pesci iniziali, messi a disposizione da un ragazzetto, Gesù non avrebbe potuto fare niente. Questo significa che noi stessi siamo fortemente chiamati a metterci a disposizione di Dio, anche se ci sembra di avere a disposizione risorse troppo limitate.
Da dove partire? Bisogna proprio partire dalla preghiera e dalla Parola di Dio. Solo chi riempie il suo cuore e la sua mente di affetto per Gesù, si convince che Dio è dalla nostra parte, sempre. Altrimenti è un attimo scivolare a pensare che questo mondo sia tutto umano, tutto affidato alle semplici potenzialità umane. Proprio nella preghiera noi ci rendiamo conto di quelli che sono i nostri effettivi talenti e possiamo ringraziare dei quotidiani miracoli di Dio, imparando a confidare sempre di più in essi.
Allora: non abbiamo paura di sognare cose grandi e belle per la nostra vita! Non abbiamo paura di assumerci qualche rischio! Per fare più grande la vita della famiglia umana, il Signore è pronto a moltiplicare i nostri sforzi.



Per conoscere le informazioni più recenti dalla parrocchia, scaricare il foglietto dal link sottostante (attendere alcuni secondi se non appare subito).




PER CONOSCERE LE ATTIVITA' DELLA PARROCCHIA
SCARICA IL FOGLIETTO SETTIMANALE
_________________________________________

LA VITA DELLA PARROCCHIA
NELLE PAGINE DEL BOLLETTINO "SAN MARCO"
_________________________________________
CHI SIAMO



I consigli parrocchiali
____________________________________________

Qui troverai le notizie sul consiglio pastorale e sul consiglio per gli affari economici.
La parrocchia
____________________________________________

Qui troverai le notizie sul nostro parroco, la storia della parrocchia e delle chiese del paese.
I gruppi
____________________________________________

Qui troverai le notizie sui gruppi parrocchiali e le attività che essi svolgono durante l'anno.
CONTATTI
PARROCCHIA DI SAN MARCO EVANGELISTA
DI MUGNAI

Via Abissinia n° 11 - 32032 Feltre (BL)

Tel: 0439 303430 canonica
  
Tel: 340 3153260

Email: parrocchiamugnai@diocesi.it

Website: www.mugnai.diocesi.it



  • facebook
  • skype
  • google+
  • twitter

DOVE SIAMO

Parrocchia di San Marco Evangelista di Mugnai (BL) | Copyright © 2018
Torna ai contenuti